primo premio a Rossano De Grandis

La tradizione del presepe continua ad affascinare adulti e bambini

 Rovigo,  Veneto – Si è conclusa, con notevole successo, la prima edizione del concorso dedicato ai presepi, organizzato da Vincenzo Stella nell’ambito delle manifestazioni del Circolo Culturale Arti Decorative per il Natale 2017. Una iniziativa avviata per ridare valore e attualità all’antica arte del presepe, ormai troppo spesso  tralasciata nelle case di oggi per dare spazio all’albero natalizio, luccicante di addobbi e contornato di pacchetti regalo che nulla hanno a che fare con il mistero della nascita di Gesù fra gli uomini.
   “Nello spazio ristretto del Circolo, durante il mese in cui i presepi partecipanti al concorso e le immagini sacre appese ai muri sono rimasti esposti, circa 700 persone, adulti e bambini, sono entrati ad ammirare i diversi contesti realizzati per accogliere Gesù nella Notte Santa” – ha dichiarato Vincenzo Stella che ha trascorso mattine e pomeriggi ad accogliere i visitatori e il loro voto sul presepe preferito.
   La culla del Bambinello, infatti, é stata ambientata nei luoghi più disparati: dal guscio di una noce ad una barca di pescatori; dal villaggio di capanne di un paese africano, al paese di Erto, aggrappato alle pendici del Vajont; dal comignolo di una stufa ad un soffice trapuntino affollato di buffi ometti di cartone con vestitini e berretti lavorati ad uncinetto. Il pubblico ha ripagato tanto impegno esprimendo 509 preferenze che hanno avuto il loro peso sulle decisioni della giuria esterna.
 Il 23 dicembre la premiazione ufficiale con i giurati Silvio Jaconis, Giancarlo Brancalion, Ambra Betonte, Giovanni Zerbinati. A ciascun concorrente, una ventina in tutto, un attestato di partecipazione. Ai primi tre classificati artistiche targhe di merito. Al presepe di Rossano De Grandis sono andate le preferenze della giuria popolare mentre la giuria interna ha assegnato il terzo premio all’opera di Luciano Sparapan; il secondo all’Istituto delle Serve di Maria Ausiliatrice e primo premio a Rossano De Grandis. A introdurre e guidare la manifestazione, Franco Montanari, presidente del Circolo Arti Decorative di Piazzetta Annonaria.  Partner dell’ evento: ‘Il  Circolo’, Rovigo, ‘ Rete solidale, culturale, Rovigo’.
Lauretta Vignaga